Vai al contenuto

Le meraviglie della Città del Vaticano

La città del Vaticano rappresenta un unicum mondiale, si tratta di una città-Stato governata in maniera assoluta dal Papa. Si tratta del più piccolo stato al mondo (0,44 km²) con una popolazione di 764 abitanti. Fu costituito nel 1929 con i Patti Lateranensi e deriva dal vecchio Stato Pontificio che abbracciava l’intera Italia Centrale.

Per un Turista sembrerà strano che camminando nei pressi di Piazza San Pietro in realtà ci si trova in un stato a tutti gli effetti. Per chi è appassionato di bandierine può quindi considerarlo nella propria collezione. Nonostante le piccole dimensioni nei propri confini il Vaticano contiene monumenti e tesori di inestimabile valore.

Ecco alcuni dei principali luoghi di interesse dello Stato:

  • Musei Vaticani
  • Cappella Sistina
  • Giardini Vaticani
  • Basilica e Cupola di San Pietro
  • Castel Sant’Angelo

Un itinerario di 1 giorno

Durante un soggiorno a Roma, il transito in questa zona è obbligatorio.Riuscire a vedere tutti i monumenti in giornata può essere possibile. Importante è cercare di ottimizzare al massimo con il timing vista la quantità di opere da osservare.

Camminando lungo il Tevere come primo approccio compare il magnifico Castel Sant’Angelo. Costruito come sepolcro dell’Imperatore Adriano, nel corso dei secoli fu utilizzato come scopo difensivo. Sfruttato da alcuni Papi anche durante le invasioni francesi, oggi trova posto un museo. Riccamente decorato con affreschi, le sale sono arredate da diverse decorazioni.

Superato il Castello e percorrendo Via della Conciliazione si inizia a intravedere il colonnato di Piazza San Pietro. Giunti sul posto un tripudio di marmi bianchi e due colonnati infiniti circondano la piazza. Il cupolone e la basilica completano la bellezza della piazza.

Entrati in nella Basilica è possibile ammirare un patrimonio artistico infinito. Dalla Pietà al Baldacchino di Bernini per proseguire con numerose opere d’arte al suo interno.

Di fianco alla Basilica è possibile ammirare nel palazzo apostolico la Cappella Sistina. La bellezza della sua volta è conosciuta in tutto il mondo per la presenza del “Giudizio Universale”. Il lavoro realizzato da Michelangelo rappresenta sicuramente uno dei lavori più importanti dell’artista fiorentino. La cappella fa parte del percorso dei Musei Vaticani, uno dei musei più importanti al mondo. La ricchezza di opere d’arte, cartine geografiche del 500, la scala elicoidale sono solo alcuni esempi delle meraviglie al suo interno. Nel sito ufficiale è possibile prenotare in anticipo i biglietti, cosa che consiglio viste le code.