Vai al contenuto

Cosa vedere a Savona in 1 giorno

Nota per la famosa consonante dei quiz “S” come Savona, è una meta turistica frequentata durante il periodo estivo per la bellezza della Riviera Ligure di Ponente. Visitabile in giornata è una comoda località non troppo costosa per passare un weekend di relax. Tappa conosciuta per i croceristi in quanto nel giro del mediterraneo occidentale viene spesso inserita tra la destinazioni.

Ho avuto modo di visitare la tranquilla cittadina ligure durante la mia crociera in un periodo fuori stagione. Nonostante il periodo invernale ho assaporato il profumo e la bellezza di Savona sotto un sole splendido di fine febbraio!

Torre Leon Pancaldo

Il primo monumento che si può scorgere appena si scende dal porto di attracco delle navi da crociera. Si tratta di una torre medievale della fine del XIV secolo a base quadrata. All’interno è presente una sala ricca di cimeli della marina militare.

Fortezza del Priamar

Sempre nelle vicinanze del porto è possibile ammirare questo complesso militare costruito inizialmente nel 1542. Usata come fortezza nel corso dei secoli fino al 1900. Subì il degrado dell’abbandono per un cinquantennio. Ritrovò luce dal 1956 quando divenne un centro culturale con annesso un museo.

Torre del Brandale e Palazzo degli Anziani

Torre ben più famosa e simbolo vero e proprio della città. Costruita intorno alla metà del XII secolo faceva parte della cinta muraria della città. Il palazzo degli Anziani invece venne eretto sulla piazza vicino alla torre nel 1300 per ospitare l’Abate del Popolo.

Cattedrale di Maria Assunta e Cappella Sistina

Nel cuore del centro storico cittadino è presente la Cattedrale di Maria Assunta, consacrata nel 1605. Edificata in stile barocco con una torre campanaria costruita nei secoli successivi, al suo interno è ricca di affreschi. Di fianco alla chiesa è presente una cappella in stile rococò commissionata da Papa Sisto IV nel 1481. Il nome richiama la più famosa presente a Roma. E’ possibile visitarla senza prenotazione.

Museo della Ceramica

Nel palazzo del Monte di Pietà composto da quattro piani è presente uno dei più famosi musei della ceramica d’Europa. Sono presenti pezzi unici datati in un periodo compreso dal rinascimento ai nostri giorni. Nel museo è possibile svolgere attività e laboratori ricreativi anche per i bambini.

Le spiagge di Savona

Non tutti sanno Savona può vantare diverse spiagge insignite della Bandiera Blu. Il litorale savonese conta circa 4 km di spiagge. Da ricordare inoltre le belle spiagge delle cittadine di Zinola, della Natarella e delle Fornaci.

Tra le altre attrazioni da segnalare:

  • Palazzo Gavotti, sede di una interessante pinacoteca.
  • Vecchia Darsena, cuore pulsante della città
  • Santuario Nostra Signora della Misericordia, risalente al XVII secolo,custodisce una statua di Maria Madre di Gesù nella cripta.
  • Villa Cambiaso, un tempo dimora storica oggi è adibita a mostre e concerti.

Cosa Mangiare

La tradizione ligure è presente ovviamente anche nei piatti di Savona. Il pesto, la focaccia e i frutti di mare sono i principali piatti da gustare.