Vai al contenuto

Cosa vedere a Caltanissetta in 1 giorno

Caltanissetta è una piccola città nell’entroterra siciliano nelle vicinanze di Enna. Nonostante sia poco valorizzata custodisce alcuni luoghi storici che possono essere visitati in giornata. Anch’essa, tra l’800′ e il 900′, fu famosa per l’estrazione mineraria. Costellata di miniere oggi sono ormai abbandonate.

I paesini nella zona sono caratterizzati da castelli come quello di Mussomeli e Mazzarino. Tra le cittadine del territorio nisseno ricade Gela, in prossimità del mare con ottime spiagge è ricca di chiese e siti archeologici.

Ecco un elenco dei principali luoghi di interesse di Caltanissetta:

  • Chiesa di Santa Maria La Nova
  • Chiesa di Sant’Agata al Collegio e Corso Umberto I
  • Museo Tripisciano
  • Castello di Pietrarossa
  • Museo Mineralogico
  • Monumento al Redentore
  • Badia Abbazia di Santo Spirito
  • Cimitero dei Carusi
  • Museo Archeologico Regionale
  • Riserva Naturale Orientata Monte Capodarso e Valle dell’Imera Meridionale

Come detto la città tra quelle Siciliane è quella meno ricca di monumenti, una visita nel territorio per chi magari fa un tour della Sicilia può aggiungere la visita dei castelli di Mussomeli, Gela e Mazzarino.

Su una collina di gesso domina la città di Gela il castello Svevo noto come “Castelluccio“. Secondo le fonti storiche risale al XII secolo.

Il castello fa parte della città di Gela, centro agricolo industriale e balneare oltre a essere una città ricchissima di chiese e monumenti.