Vai al contenuto

Cosa mangiare in Svizzera

La Svizzera sicuramente è più famosa per i suoi paesaggi che per il suo cibo. Nonostante questo ci sono alcuni piatti da provare. La tradizione le affibbia la nomea di uno dei luoghi dalla tradizione in merito alla cioccolata. Sicuramente è un must da provare! Anche in altre nazioni che ho visitato ho comunque scoperto che hanno tradizioni ancora più sentite, vedi in Belgio! I Formaggi sono anche un’altra delle principali portate che vengono servite sia da soli che accompagnati durante i pasti.

Concludendo con la presentazione dell’articolo, la posizione racchiusa tra Francia, Italia e Germania ha influito tanto oltre che sulla lingua anche in merito ai piatti. Adesso passerò in rassegna alcuni dei principali prodotti e piatti che si possono trovare nella piccola nazione alpina.

Fonduta di formaggio

Il formaggio svizzero è la rappresentazione principale della nazione. Si può mangiare in tutte le sue varianti. Quella di servirla fuso insieme ai pezzi di pane è sicuramente un must da provare. L’usanza è quella di servirlo in una apposita pentola chiamata “caquelon”.  Portata calda, ogni invitato al tavolo attinge con il suo pezzo di pane e una forchetta ad hoc (chiamata forchetta da fonduta).

Raclette

E’ un formaggio ottenuto da latte vaccino, salato a consistenza semidura. Anch’esso viene principalmente mangiato fuso accompagnato da patate lesse, cetrioli e altri sottaceti.


Älplermagronen 

L’accompagnare i principali piatti con il formaggio è una abitudine fondamentale in Svizzera. Si tratta in questo caso di una sorta di gratin di patate italiano. Gli ingredienti sono pasta, patate, panna, cipolle e ovviamente formaggio.


Rösti 

Un piatto semplice a base di patate. Ogni cantone ha le sue varianti, le patate normalmente sono grattugiate bollite o crude per formare un tortino. Un tempo  il piatto veniva servito a colazione ai contadini della Svizzera tedesca, oggi viene usato come accompagnamento.


Birchermüesli

Si tratta di un composto di frutta secca, latte condensato e mele grattugiate sviluppato agli inizi del 900′ dal medico svizzero Maximilian Oskar Bircher-Brenner.


Cioccolato svizzero

Come anticipato il cioccolato svizzero è il dolce principale della nazione. Sono diverse le aziende che a grande scala lo esportano nel resto del mondo e sono infinite le piccole cioccolatiere che lo propongono in tutte le sue gustose varianti.


Papet Vaudois e Longeole

Due secondi piatti che è possibile mangiare ovunque ci si trovi in Svizzera. Entrambi propongono come pietanza principale la salsiccia. Nel patet vaudois essa viene servita insieme a cavoli e uno stufato di porri e patate. La longeole è invece un tipo di salsiccia più grossa e condita e viene solitamente accompagnata da patate bollite e lenticchie.


Zuger Kirshtorte

Tra un cantone e l’altro è possibile trovare diversi piatti locali, tra questi la torta di Kirsh. Celebre nel Canton Zugo, ma diffusa ormai ovunque, si tratta di un dolce costituito di un biscotto imbevuto nel liquore di ciliegie chiamato kirsh.