Vai al contenuto

I best of.. della cucina francese

La cucina francese è considerata una delle più importanti al mondo. Nel 2010 è stata addirittura insignita del riconoscimento di Patrimonio immateriale UNESCO! I prodotti tipici sono spesso associati ad ottimi vini locali il che rende un tripudio per i palati fini. Ho avuto modo di visitare la Francia in diverse occasioni e devo confermare che i piatti deliziosi sono davvero tanti. A mio avviso la parte dei dolci della cucina francese è davvero una leccornia.

Negli anni ho visitato Parigi, Lione e Nizza. Tre città con tradizioni a grandi linee simili ma con alcune interessantissime varianti gastronomiche della cucina francese. Lo street food che per me è uno dei modi migliori per apprezzare i cibi di una nazione trovano anche nella cucina francese diverse opzioni gustose. Dalle crêpes alle focacce alla baguette solo per citarne alcune. Passerò in rassegna alcuni piatti tipici della cucina e quelli tipici delle località che ho visitato.

La cucina Parigina: ecco alcune delle principali pietanze che si possono gustare durante un soggiorno a Parigi.

  • Baguette
  • Croque-Monsieur e Madame
  • Croissant
  •  Paris-Brest
  • Macarons
  • Soupe gratinée à l’oignon
  • Crêpes
  • Omelette
  • Escargot (lumache di terra)
  • Ratatouille

La cucina Lionese: la cittadina francese propone alcuni piatti da leccarsi i baffi. Molti di essi sono per palati fini e alcuni per chi ha davvero lo stomaco forte.

  • Rosette de Lyon
  • Foie de veau à la lyonnaise
  • Salade Lyonnaise
  • Andouillette
  • Quenelle brochet
  • Cervelle de canuts
  • Coussin de Lyon

Cosa mangiare a Nizza: l’influenza mediterranea e della vicina Italia regala un mix di tradizioni francesi e italiane. Sono diversi i piatti e gli street food che si possono gustare nella città collocata sulla costa azzurra.

  • Socca
  • Daube Provenzale
  • Pissaladière
  • Soupe au Pistou
  • Tapenade di olive
  • Salade Nicoise
  • Fougasse